A dicembre nuove voci sul cedolino di pensione

A dicembre 2015 il cedolino di pensione Inps potrà contenere diverse voci oltre alle consuete mensilità di dicembre e tredicesima. Ci possono essere conguagli di tasse in caso di variazione delle pensioni o delle detrazioni rispetto all’inizio anno. Eventuali importi a debito sui mesi precedenti vengono ‘spalmati’ fino a febbraio 2016. Ci sono anche alcuni …

Servizio civile: le novità sull’inquadramento previdenziale

Una serie di norme che si sono susseguite negli anni hanno modificato il trattamento previdenziale del periodi prestato come servizio civile. Per individuarne il valore ai fini previdenziali è necessario distinguere i periodi nei quali il servizio è stato svolto: Servizio civile svolto fino al 31/12/2005 Per questi servizi il volontario può presentare apposita domanda …

Il congedo straordinario per l’assistenza ai familiari disabili

Mio figlio ha subito un grave incidente e ho la necessità di assentarmi dal lavoro per assisterlo. È vero che esiste la possibilità di usufruire di un congedo biennale retribuito? > Il Patronato ACLI risponde I familiari di persone con disabilità grave, che prestano attività di lavoro dipendente, possono avvalersi di un periodo di due anni …

Cittadini extracomunitari e cecità civile

In seguito della sentenza costituzionale n. 22 del 27 gennaio 2015, l’INPS ha fornito alle proprie sedi istruzioni in merito al riconoscimento delle prestazioni assistenziali per ciechi civili ai cittadini extracomunitari. La Legge Finanziaria 2001 aveva previsto che a poter beneficiare delle prestazioni di invalidità, di cecità e di sordità civile fossero esclusivamente i cittadini …

Lavoratori Pubblici: possono aderire al TFR entro il 31/12/2015

Un pubblico dipendente assunto a tempo indeterminato prima del 1 gennaio 2001, e quindi in regime di TFS, può scegliere il regime del TFR? In che modo? Quali benefici possono derivare dalla scelta? > Il Patronato ACLI risponde Possono scegliere di optare per il regime di TFR, Trattamento di Fine Rapporto: i pubblici dipendenti in …

L’utilizzo dei voucher per i lavoratori domestici

Il D.Lgs 81/2015 oltre ad abolire i contratti a progetto dal 1° gennaio 2016 è intervenuto anche in materia di lavoro occasionale ed accessorio riformando interamente la disciplina dei voucher. La disciplina dei nuovi voucher apre la strada ad un ampliamento del loro utilizzo in ambito domestico, ciò potrebbe determinare ripercussioni nelle tutele e nei …

Congedo di maternità: lavoratrici parasubordinate

In seguito alla legge finanziaria del 2007 e alle successive norme, anche le lavoratrici parasubordinate iscritte alla Gestione Separata possono godere del congedo obbligatorio di maternità. Si tratta del divieto di attività lavorativa nei 2 mesi precedenti la data presunta del parto e nei 3 mesi successivi. Inoltre, le lavoratrici madri avranno diritto alla proroga …

I permessi per allattamento e la cura del bambino

Durante il primo anno di vita del bambino o, in caso di adozione e affidamento, entro il primo anno dall’ingresso del minore nella famiglia, la madre lavoratrice può godere del diritto di permessi giornalieri per l’allattamento e la cura del bambino. Le ore di riposo sono considerate lavorative a tutti gli effetti per quel che …

Il taglio ai patronati non è un risparmio

Il taglio strutturale al Fondo Patronati previsto dalla legge di stabilità non costituisce un risparmio per le casse dello Stato e mina seriamente l’uguaglianza di accesso ai diritti sancita dalla nostra Costituzione. A conti fatti, se lo Stato volesse mantenere lo stesso livello di assistenza garantito oggi dai Patronati, dovrebbe spendere molti più soldi di …

#iocimettolafaccia #xidiritti

La Legge di Stabilità 2016 prevede un nuovo taglio di 28 milioni di euro al Fondo Patronati che si aggiunge ai 35 milioni dello scorso anno. Contro i tagli si erano già espressi un anno fa 1 milione e 182.413 cittadini che hanno sottoscritto la petizione pubblica “NO ai tagli ai Patronati”. Quelle voci oggi …

Pagina 39 di 41« Prima3738394041