Congedo di maternità: lavoratrici parasubordinate

In seguito alla legge finanziaria del 2007 e alle successive norme, anche le lavoratrici parasubordinate iscritte alla Gestione Separata possono godere del congedo obbligatorio di maternità. Si tratta del divieto di attività lavorativa nei 2 mesi precedenti la data presunta del parto e nei 3 mesi successivi. Inoltre, le lavoratrici madri avranno diritto alla proroga …

I permessi per allattamento e la cura del bambino

Durante il primo anno di vita del bambino o, in caso di adozione e affidamento, entro il primo anno dall’ingresso del minore nella famiglia, la madre lavoratrice può godere del diritto di permessi giornalieri per l’allattamento e la cura del bambino. Le ore di riposo sono considerate lavorative a tutti gli effetti per quel che …

Il taglio ai patronati non è un risparmio

Il taglio strutturale al Fondo Patronati previsto dalla legge di stabilità non costituisce un risparmio per le casse dello Stato e mina seriamente l’uguaglianza di accesso ai diritti sancita dalla nostra Costituzione. A conti fatti, se lo Stato volesse mantenere lo stesso livello di assistenza garantito oggi dai Patronati, dovrebbe spendere molti più soldi di …

#iocimettolafaccia #xidiritti

La Legge di Stabilità 2016 prevede un nuovo taglio di 28 milioni di euro al Fondo Patronati che si aggiunge ai 35 milioni dello scorso anno. Contro i tagli si erano già espressi un anno fa 1 milione e 182.413 cittadini che hanno sottoscritto la petizione pubblica “NO ai tagli ai Patronati”. Quelle voci oggi …

FAP – Dati Istat sulla povertà in Italia

Nel 2014 si attesta al 28,3% la stima delle persone a rischio di povertà o esclusione sociale residenti in Italia, secondo la definizione adottata nell’ambito della strategia Europa 2020. L’indicatore corrisponde alla quota di popolazione che sperimenta almeno una delle seguenti condizioni: rischio di povertà (calcolato sui redditi 2013), grave deprivazione materiale e bassa intensità …

CAF – Legge di stabilità e taglio ai CAF

Stabilità: Caf a rischio chiusura, oltre 17 milioni di utenti senza assistenza Il Ddl Stabilità prevede un taglio dei compensi per 100 milioni all’anno, un terzo del totale. Quasi la metà dei contribuenti italiani rischia di rimanere senza assistenza fiscale. Sono infatti a rischio i servizi che i Caf garantiscono a oltre 17 milioni di …

ACLI – Le Acli definiscono l’agenda congressuale

«Non lasciamoci rubare la libertà e la serenità! Il viaggio del Papa in Africa, senza timori, e la sua decisione di confermare il Giubileo sono l’alternativa al clima di allarmismo che si è instaurato in Europa». Lo ha detto Gianni Bottalico, presidente nazionale delle Acli, aprendo questo pomeriggio i lavori del Consiglio nazionale delle Acli, …

Contribuzione mista Italia ed Estero: come funziona?

Sono una statale 62enne con 25 anni di servizio. In precedenza ho lavorato in Francia per 4 anni e in Italia come dipendente privata per 3 anni. Inoltre posso riscattare il corso legale di 4 anni. Quando andrò in pensione? > Il Patronato ACLI risponde I periodi di lavoro svolti in Francia possono essere conteggiati …

Congedo parentale ad ore: cos’è e il cumulo con gli altri permessi

In seguito al D. Lgs. 80/2015, che ha revisionato le misure a sostegno della maternità, i genitori lavoratori dipendenti possono chiedere il congedo parentale su base oraria. Questa modalità di fruizione della cosiddetta maternità facoltativa era già stata introdotta dalla L. 228/2012 , che però non faceva altro che rinviarne la disciplina alla contrattazione collettiva. …

Voucher baby sitting e asilo nido: le novità

Nel 2012 la legge di Riforma del mercato del lavoro ha introdotto la possibilità, per la lavoratrice madre, di usufruire di alcuni benefici da richiedere all’INPS al termine del congedo obbligatorio di maternità. Si tratta del contributo per la remunerazione della baby sitter (voucher) o per sostenere il costo dei servizi per l’infanzia pubblici o …

Pagina 41 di 42« Prima3839404142