Malattie professionali, proseguono a Palermo il 15 gennaio i seminari Inail- Patronati d’Italia

Con l’incontro in programma a Palermo presso i Cantieri culturali alla Zisa, che vedrà la partecipazione di esperti e medici legali, prosegue la collaborazione volta a individuare percorsi condivisi a tutela dei lavoratori

Dopo gli incontri già svolti a Milano e Bologna, rispettivamente a luglio e novembre 2018, prosegue martedì 15 gennaio a Palermo l’attività seminariale promossa dall’Inail e dai Patronati d’Italia (Acli, Inas, Inca e Ital) per individuare dei percorsi condivisi al fine di migliorare le tute le a favore dei lavoratori che hanno denunciato una malattia professionale.

Questo terzo appuntamento, ospitato nella Sala Cinema De Seta presso i Cantieri culturali alla Zisa, in Via Paolo Gili 4, sarà aperto dagli interventi di Agatino Cariola, direttore centrale Rapporto assicurativo Inail, e Giovanni Torluccio, presidente ITAL UIL nazionale, e vedrà coinvolti i rappresentanti delle strutture territoriali dell’Istituto e dei Patronati CePa di Basilicata, Calabria, Puglia e Sicilia.

L’obiettivo dell’iniziativa è di estendere a tutto il territorio nazionale le buone pratiche sperimentate, per garantire il giusto riconoscimento degli indennizzi ai lavoratori colpiti da patologie di origine professionale, raggiungere l’omogeneità dei livelli di tutela e favorire l’emersione del fenomeno.

Il quarto e conclusivo evento programmato si svolgerà a Roma nei prossimi mesi.