Dal 1° aprile 2019 è cambiata la modalità di richiesta degli Assegni al Nucleo Familiare. Le domande di ANF vanno infatti presentate all’Inps esclusivamente per via telematica, e non più in forma cartacea al proprio datore di lavoro. Il pagamento continuerà tuttavia ad essere effettuato mensilmente in busta paga. Lo ha comunicato l’Inps con una …

Indennità di frequenza: un diritto per i minorenni con disabilità

L’indennità di frequenza è una prestazione economica assistenziale riconosciuta a giovani minori di 18 anni con disabilità, il cui obiettivo è favorirne l’inserimento scolastico e sociale. Per avere diritto a questa misura è necessario avere un reddito non superiore alle soglie previste annualmente dalla legge. Si chiama indennità di frequenza perché viene riconosciuta solo a …

Posso lavorare se percepisco la pensione con “Quota 100”?

Per chi ha chiesto la pensione con “Quota 100”, o sta valutando di farlo, è importante sapere cosa succede nel caso si presenti un’occasione di lavoro dipendente o autonomo. A 62 anni di età può ancora succedere che vengano offerte delle opportunità lavorative, sia come dipendente che come autonomo, ma è importante sapere che la …

Angelo #inpensioneprima con #quota100: «Ora posso dedicarmi alle mie passioni»

Angelo vive nella provincia di Torino ma ha sempre lavorato nel capoluogo piemontese: i primi 18 anni con una ditta, a cui sono seguiti 23 anni con un’altra azienda che ha assorbito la prima. «Mi sono occupato prima di amministrativo, ero nell’ufficio paghe, poi nell’altra ditta ho fatto il capocantiere per un’equipe di pulizie tecniche». …

“Pace contributiva”: quanto costa e come funziona questa tipologia di riscatto?

Costruirsi un futuro pensionistico adeguato è sempre più difficile: la cosiddetta “pace contributiva” può essere di aiuto perché con essa è possibile riscattare i periodi per i quali non esiste alcuna contribuzione versata. Questa nuova tipologia di riscatto può essere richiesta dagli iscritti all’assicurazione generale obbligatoria dei lavoratori dipendenti, alle gestioni speciali dei lavoratori autonomi, …

DIS-COLL: L’indennità di disoccupazione per i lavoratori con contratto co.co.co.

Anche i collaboratori coordinati e continuativi che abbiano perduto involontariamente il proprio lavoro possono avere diritto ad una prestazione a sostegno del reddito. A partire dal 1° luglio 2017, il cosiddetto “Job Act” del lavoro autonomo (legge 81/2017) ha reso strutturale l’indennità di disoccupazione DIS-COLL, introdotta in via sperimentale nel 2015 ed oggetto di diverse …