Estratto conto contributivo: attenzione a errori e omissioni

Questo articolo è la seconda parte della nostra guida per gli emigrati residenti all’estero, che hanno versato contributi in Italia e sono in procinto di richiedere la pensione. Come sottolineato nel precedente testo quasi nessuno di questi cittadini si preoccupa di verificare per tempo la propria...

Quota100 per i dipendenti pubblici e il personale scolastico, come funziona?

Il 14 febbraio la diretta Facebook Il “Decretone” è ancora allo studio della Commissione Lavoro del Senato per capire se ci sono modifiche da apportare anche se ormai sono blindate le linee generali che riguardano quota 100, una possibilità in più per accedere alla pensione. Giovedì...

Lavoratori domestici: chi paga vitto e alloggio in caso di malattia?

In caso di malattia del lavoratore domestico non è l’Inps che deve farsi carico di corrispondere l’indennità ma il datore di lavoro il quale, una volta informato dal proprio dipendente, dovrà pagare il periodo di malattia secondo lo schema riportato. Cosa succede nel caso di un lavoratore domestico...

Estratto conto contributivo per emigrati all’estero: perché è importante?

Questo articolo vuole essere una piccole guida per gli emigrati italiani residenti all’estero, che hanno versato contributi previdenziali anche in Italia e che desiderano fare richiesta di pensione. La maggior parte dei cittadini italiani emigrati all’estero, ma anche molti stranieri che hanno lavorato...

video 1

video 2

Policy Privacy
Patronato Acli Sede Centrale
Via Marcora, 18/20 00153 ROMA