Pensioni, quali i requisiti per l’integrazione al trattamento minimo nel 2018?

Nel 2018 con l’integrazione al trattamento minimo le pensioni raggiungono un importo pari a 507,42 euro, cifra che deriva dall’applicazione della rivalutazione automatica nella misura dell’1,1% sull’importo minimo in pagamento nel 2017 (501,89 euro). L’integrazione al trattamento minimo è un beneficio che lo Stato corrisponde al pensionato quando la sua pensione, derivante dal calcolo dei contributi versati, è di importo basso, cioè al di sotto di quello che viene considerato il “minimo vitale”. In …

Legge di bilancio 2019: cosa prevede la manovra sulle pensioni?

Il Consiglio dei Ministri ha approvato la legge di Bilancio 2019: cosa prevede il testo definitivo della manovra economica in tema di pensioni? Un capitolo molto importante è dedicato a questo tema e, in base a notizie circolate sulla stampa, sappiamo che di pensioni si tratterà anche in uno specifico provvedimento normativo collegato alla manovra …

L’accredito dei contributi figurativi Legge 104 è gratuito o a pagamento?

Chi usufruisce dei permessi di legge 104, per sè stesso o per l’assistenza ad un familiare con handicap in situazione di gravità, potrà godere di tre giorni di permesso retribuiti. Le assenze retribuite dal lavoro per assistere un familiare con handicap grave in base alla legge 104/1992, conosciute come permessi 104, sono coperte da contribuzione …

Cosa accade se smetto di pagare il riscatto della laurea?

D. Sono un dipendente del settore privato e sto pagando da circa un anno le rate mensili per il riscatto della laurea. Purtroppo, per esigenze familiari non posso più sostenere questo onere. Cosa accade se smetto di pagare? Perdo la contribuzione? R. La legge riconosce all’assicurato la facoltà di interrompere in ogni momento i pagamenti …

Pensione anticipata 2019: che cosa cambia?

Per l’intero anno 2018 l’accesso alla pensione anticipata viene garantito per gli uomini con il raggiungimento di 42 anni e 10 mesi di contribuzione, per le donne con 41 anni e 10 mesi. Dal 2019 i requisiti cambieranno: è previsto infatti un aumento di 5 mesi a seguito dell’introduzione della speranza di vita. Questo vuol …

Quale contribuzione a fini pensionistici per i volontari del Servizio Civile?

Forse non tutti sanno che i 12 mesi del servizio civile volontario, oltre che un’esperienza di crescita personale, possono essere valorizzati anche ai fini di una futura pensione. Negli anni si sono susseguite disposizioni normative che hanno modificato l’inquadramento previdenziale dei giovani avviati al servizio civile, prevedendo modalità di accredito contributivo diverse a seconda dell’epoca …

Dove sono i contributi dei miei voucher?

La signora Maria ci chiede chiarimenti in merito ai contributi per chi fa lavori occasionali e pagati con voucher, come sua figlia Claudia, giovane studentessa che ha svolto lavori saltuari per contribuire alle sue spese personali, senza gravare in tutto sulla famiglia. Questo quanto ci scrive.   Domanda “Mia figlia tra il 2013 ed il …