NASPI e calcolo della pensione: quali conseguenze?

“Il pagamento della NASPI incide negativamente sul calcolo della pensione?”. È questo il timore di coloro che prima del pensionamento percepiscono l’indennità di disoccupazione. Molti lavoratori e lavoratrici licenziati si trovano nella condizione di dover richiedere l’indennità NASPI come sostentamento economico di accompagnamento alla pensione. Ma percepire l’indennità di disoccupazione, di importo inferiore rispetto allo …

La NASpI: da sussidio a incentivo all’autoimprenditorialità

Il lavoratore titolare di NASpI ha la possibilità di richiedere all’INPS l’anticipo in un’unica soluzione di quanto non ancora percepito, per destinarla all’avvio di un’attività di lavoro autonomo o di un’impresa individuale, oppure per associarsi in cooperativa. L’anticipo dell’indennità come incentivo all’autoimprenditorialità è riconosciuto anche al lavoratore che intenda sviluppare o consolidare un’attività autonoma già …

Dal Comune di residenza un sostegno economico alle famiglie numerose

L’assegno per il nucleo familiare (ANF) è un contributo concesso dal Comune di residenza, tramite l’Inps, a favore di famiglie numerose con almeno tre figli minorenni. Per ottenere questo beneficio occorre verificare il diritto sulla base dell’ISEE del nucleo familiare. Per l’anno 2019 il limite da non superare è pari a € 8.745,26. L’importo della prestazione …

DIS-COLL: L’indennità di disoccupazione per i lavoratori con contratto co.co.co.

Anche i collaboratori coordinati e continuativi che abbiano perduto involontariamente il proprio lavoro possono avere diritto ad una prestazione a sostegno del reddito. A partire dal 1° luglio 2017, il cosiddetto “Job Act” del lavoro autonomo (legge 81/2017) ha reso strutturale l’indennità di disoccupazione DIS-COLL, introdotta in via sperimentale nel 2015 ed oggetto di diverse …

Pensione di Cittadinanza: chi ne ha diritto e come funziona?

La Pensione di Cittadinanza è una integrazione economica al reddito per i nuclei familiari composti da persone con un’età di almeno 67 anni, è una prestazione mensile erogata dall’INPS in base alla condizione del nucleo familiare con determinati requisiti anagrafici, reddituali e patrimoniali attestati dal modello ISEE 2019. Nucleo familiare Tutti i componenti del nucleo …

Assegno sociale: fondamentale il requisito dei 10 anni di residenza

L’assegno sociale può essere erogato ai cittadini italiani ed extracomunitari in possesso di regolare carta di soggiorno. Per i cittadini comunitari è necessaria l’iscrizione al comune di residenza, per i soggetti extracomunitari viene richiesto il permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo. Al momento della richiesta di assegno sociale, il soggetto deve risiedere …

Lavoro domestico e tutela della maternità per colf e badanti

Le colf e le badanti, in quanto lavoratrici dipendenti, rientrano nella disciplina generale a tutela della maternità.  La norma dispone il divieto per il datore di lavoro di impiegare la gestante in qualsiasi attività lavorativa nei 2 mesi precedenti la data presunta del parto, e nei 3 successivi.   Durante tale periodo si realizza, dunque, una sospensione del rapporto di lavoro che esonera la …