Stabilità 2016 e decurtazioni sulla pensione anticipata

La nuova legge di Stabilità, con effetto dal 1° gennaio 2016, cancella le penalizzazioni anche sulle pensioni anticipate liquidate con decorrenza antecedente al 1° gennaio 2015 e riguarda chi è andato in pensione prima dei 62 anni. I trattamenti liquidati nel corso degli anni 2012-2014 risultavano ancora soggetti alla decurtazione dell’importo in quanto erano stati …

Opzione donna comparto scuola: requisiti maturati nel 2015

La legge di stabilità 2016 ha previsto la possibilità di usufruire della cosiddetta pensione “Opzione donna” anche alle lavoratrici che hanno maturato i requisiti solo nel corso del 2015 (dal 1° gennaio al 31 dicembre). Per quanto riguarda il comparto scuola pubblica il Miur, con circolare del 30 dicembre ha precisato che le donne che …

Pensioni scuola: il 22 gennaio suona l’ultima campanella

A scuola la campanella suona sempre due volte: per avvisare dell’apertura della scuola e dell’inizio delle lezioni, poi per fine lezioni e uscita da scuola, senza dimenticare inizio e fine della ricreazione. Anche per il personale della scuola che intende andare in pensione il prossimo 1° settembre 2016 due sono le campanelle: la prima è …

Pensioni: dal 2016 i nuovi coefficienti per il calcolo contributivo

A partire da quest’anno pensioni più basse per chi dovrà fare i conti con il calcolo contributivo. Dal 1° gennaio 2016 sono in vigore i nuovi coefficienti di trasformazione per calcolare le pensioni con il sistema contributivo, introdotto dalla riforma Dini del 1995. I coefficienti di trasformazione consentono di determinare l’importo del trattamento pensionistico tenendo …

A dicembre nuove voci sul cedolino di pensione

A dicembre 2015 il cedolino di pensione Inps potrà contenere diverse voci oltre alle consuete mensilità di dicembre e tredicesima. Ci possono essere conguagli di tasse in caso di variazione delle pensioni o delle detrazioni rispetto all’inizio anno. Eventuali importi a debito sui mesi precedenti vengono ‘spalmati’ fino a febbraio 2016. Ci sono anche alcuni …

Servizio civile: le novità sull’inquadramento previdenziale

Una serie di norme che si sono susseguite negli anni hanno modificato il trattamento previdenziale del periodi prestato come servizio civile. Per individuarne il valore ai fini previdenziali è necessario distinguere i periodi nei quali il servizio è stato svolto: Servizio civile svolto fino al 31/12/2005 Per questi servizi il volontario può presentare apposita domanda …

Contribuzione mista Italia ed Estero: come funziona?

Sono una statale 62enne con 25 anni di servizio. In precedenza ho lavorato in Francia per 4 anni e in Italia come dipendente privata per 3 anni. Inoltre posso riscattare il corso legale di 4 anni. Quando andrò in pensione? > Il Patronato ACLI risponde I periodi di lavoro svolti in Francia possono essere conteggiati …

Il doppio calcolo pensionistico: in cosa consiste? Quali le novità?

C’è una novità importante in fatto di pensioni. Con la circolare n. 74 del 10 aprile scorso l’INPS ha precisato le modalità applicative del correttivo al calcolo pensionistico introdotto dalla Legge di Stabilità (art. 1, commi 707 e 708, L. 190/2014). Ciò riguarda tutte le pensioni che sono state liquidate a partire dal 1° gennaio …

Estratto Conto Dipendenti Pubblici: i servizi del Patronato

Nel mese di luglio l’INPS ha avviato definitivamente l’iniziativa di controllo della posizione assicurativa dei dipendenti pubblici, inviando le prime 200mila comunicazioni ai lavoratori del pubblico impiego appartenenti ai due comparti dello Stato e degli enti locali. A settembre saranno inviate altre 300mila informative e entro il 2016 saranno raggiunti tutti i 3 milioni di …

Pagina 14 di 14« Prima1011121314