Contributi: Versamenti volontari per colmare i periodi scoperti da contribuzione

Nei periodi in cui non si svolge alcun tipo di attività lavorativa dipendente o autonoma, compresa quella parasubordinata, è possibile ricorrere, presentando apposita domanda all’INPS, ai versamenti volontari per evitare di rimanere con periodi scoperti da contribuzione, condizione che potrebbe avere conseguenze negative sul calcolo dei contributi necessari per la pensione. L’autorizzazione ai versamenti volontari viene concessa dall’Ente previdenziale, …

Gestione Separata: Nuovi requisiti per indennità di malattia e di degenza ospedaliera

Si ampliano le tutele previdenziali dei lavoratori iscritti alla Gestione Separata in caso di malattia o degenza ospedaliera. Dal 5 settembre 2019, infatti, l’indennità per malattia di durata non inferiore a 4 giorni e di degenza ospedaliera viene garantita ai lavoratori parasubordinati, non iscritti ad altre forme di previdenza obbligatoria e non titolari di pensioni, in possesso dei …

Assegno al Nucleo Familiare: importi maggiorati per minorenni inabili, cosa cambia?

Una novità importante per il diritto alla maggiorazione dell’Assegno per il Nucleo Familiare (ANF) in caso di famiglie con minorenni inabili. In presenza di minore titolare di indennità di frequenza non sarà più necessario presentare apposita domanda di autorizzazione per il riconoscimento di un importo maggiore. Lo ha stabilito l’INPS con un recente chiarimento, nel quale …

Cassa Colf: contributi, diritti e doveri del lavoratore e del datore di lavoro

Dal 2010 è attiva la “Cassa Colf”, la cassa socio-sanitaria che fornisce prestazioni assistenziali integrative e servizi a favore dei lavoratori domestici e dei loro datori di lavoro. Costituita con un accordo tra le parti sociali firmatarie del Contratto Collettivo Nazionale del Lavoro domestico, la Cassa Colf si finanzia attraverso un contributo aggiuntivo di assistenza pari …